IT

Chi siamo

ALPARC, La Rete delle Aree Protette Alpine, è stata fondata nel 1995 per contribuire all’applicazione del protocollo della Convenzione delle Alpi “Protezione della natura e tutela del paesaggio”. Dal 2013 ALPARC è un’associazione di diritto francese (Legge del 1 luglio 1901) le cui attività si estendono su un’ampia area geografica che va dalle Alpi francesi a quelle slovene.

Obiettivi e Attività

Scopo principale dell’associazione è promuovere lo scambio di competenze, tecniche e prassi fra i gestori di tutte le grandi aree protette alpine come parchi nazionali, parchi naturali regionali, riserve naturali, riserve di biosfera, zone di tranquillità, siti UNESCO patrimonio dell’umanità, riserve geologiche e siti che hanno uno speciale statuto di protezione. Lo scambio permette ai parchi di partecipare e portare avanti progetti che da soli non sarebbero riusciti a creare. Attraverso la cooperazione internazionale, ALPARC fa da intermediario fra le istituzioni, gli attori locali e le comunità alpine all’interno della regione, implementando la Convenzione delle Alpi.

ALPARC porta avanti le sue azioni in tre ambiti principali: Biodiversità e connettività ecologica, Sviluppo regionale e qualità della vita, Educazione allo sviluppo sostenibile nelle Alpi. Questi tre temi permettono all'associazione di avere un approccio regionale su questioni globali come il cambiamento climatico, la protezione della natura e lo sviluppo sostenibile. Inoltre ALPARC mira a sensibilizzare il grande pubblico, e in particolare i giovani delle Alpi, alle sfide ambientali.

Come?

ALPARC raggiunge i suoi obiettivi:

  • Organizzando eventi e seminari
  • Facilitando la diffusione di informazioni su temi condivisi e producendo pubblicazioni
  • Cooperando con altri organismi internazionali, organizzazioni e reti
  • Sviluppando e coordinando progetti internazionali, soprattutto europei, per e con le aree protette alpine
  • Offrendo servizi come la ricerca di partner per i progetti, consulenze su diversi temi, scambio di dati per mezzo di strumenti come elenchi e database, fornendo assistenza nella creazione di mappe e in ambito linguistico.

Date chiave

Picture

La Francia lancia l’idea di costituire una rete di aree protette alpine

1994
Picture

Fondazione di ALPARC nel corso della prima Conferenza Internazionale delle Aree Protette Alpine nel Parco Nazionale Les Ecrins (FR)

1995
Picture

Stesura delle regole e dei regolamenti della Rete delle Aree Protette Alpine (ALPARC); ALPARC viene ufficialmente riconosciuta come strumento per l’applicazione della Convenzione delle Alpi

2000
Picture

Si svolge la Conferenza delle Aree Protette delle montagne europee

2002
Picture

Il Comitato Permanente della Convenzione delle Alpi mette ALPARC a capo di uno studio sui corridoi ecologici e sulle aree transfrontaliere

2004
Picture

ALPARC celebra i suoi primi dieci anni di vita

2005
Picture
Picture

Lo staff di ALPARC diventa parte del Segretariato Permanente della Convenzione delle Alpi con il nome di “Task Force Aree Protette”

2006
Picture

Inizia il partenariato con CIPRA, ISCAR e WWF per l’Ecological Continuum Initiative

2007
Picture

Allo scopo di creare una vera rete ecologica, ALPARC avvia un progetto su larga scala sui corridoi ecologici insieme a organizzazioni partner.
Le parti contraenti della Convenzione delle Alpi, la Convenzione dei Carpazi e la Convenzione sulla Biodiversità firmano il Memorandum di Cooperazione  

2008
Picture

ALPARC coordina le attività della Piattaforma “Rete ecologica” della Convenzione delle Alpi

2009
Picture

A gennaio ALPARC acquisisce lo statuto di ‘associazione’ secondo il diritto francese e si separa dal Segretariato Permanente della Convenzione delle Alpi
A febbraio ALPARC e la Convenzione delle Alpi firmano un Memorandum di Cooperazione per facilitare l’interazione fra le due organizzazioni e beneficiare di potenziali sinergie

2013
Picture

ALPARC celebra i suoi 20 anni di vita
ALPARC lancia la prima edizione dell’evento internazionale “I Giovani in vetta”, per promuovere la connessione dei giovani alpini con la natura e il loro patrimonio

2015
Picture

ALPARC inizia a lavorare all’asse “Sviluppo regionale e qualità della vita” nel quadro del progetto InnovAlps e WeWild

2016
Picture

ALPARC è capofila del progetto europeo triennale Alpine Space ALPBIONET2030 per la fauna selvatica alpina e la gestione degli habitat, e del progetto YOUrALPS, per strutturare il campo dell’educazione all’ambiente di montagna e attuare, incorporandoli, i valori e le conoscenze delle montagne.
ALPARC diventa partner del progetto europeo biennale Alpine Space GaYA sull’implementazione della partecipazione dei giovani nelle Alpi

2017
Picture

Lancio della campagna di comunicazione “Be Part of the Mountain” per ridurre l’impatto dei praticanti di sport invernali sulla fauna alpina

2018
Picture

L’11 aprile, nel Parco naturale Nagelfluhkette (Balderschwang, DE), viene ufficialmente fondata la nuova piattaforma regionale della Rete alpina ‘ALPARC CENTR’ALPS’ volta ad assicurare una presenza regionale e la prossimità della rete

2019

ALPARC - La Rete delle Aree Protette Alpine